Crocifisso, in via Pisani

Contenuto

edicola in Via Pisani

Crocifissione

in Via Pisani

L'edicola stata inglobata nel palazzo costruito sul finire del ventesimo secolo, e il dipinto, di buona fattura, stato ampiamente rivisitato nel restauro.

L'immagine oggi racchiusa in una nicchia; una volta era situata a ridosso del muro di cinta dell'ampio parco del Palazzo di Pietro Ceci, la cui facciata su via Pisani a fronte di via Salvator Rosa. Con l'abbattimento del parco il tempietto fu demolito e l'edicola rimase per anni abbandonata. L'immagine fu in seguito recuperata e infine, come su detto, qui custodita. Si tratta di una pittura ad olio su lastra di zinco, databile tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX.